Isola BiancaIsola Bianca
Forgot password?

Castello della Manta e Abbazia di Staffarda

, italia
Sunday, 22, May, 2022
1 giorno
25
€109.00
€95.00

Castello della Manta e Abbazia di Staffarda

Gita in bus con accompagnatore e visite guidate
1 giorno

€109.00
per adulto
€95.00
per bambino

Esaurito

Persone in Eccesso

Castello della Manta e Abbazia di Staffarda

Domenica 22 maggio 2022

Incontro dei partecipanti e partenza in pullman gran turismo per il Castello della Manta.  

Arrivo e incontro con le guide (avremo una guida ogni 10 persone) e camminata a piedi verso il castello di circa 20 minuti. Il pullman non può arrivare fino al castello.  Possibilità di utilizzo di una navetta al costo di € 5,00  andata e ritorno per le persone più anziane.

CASTELLO DELLA MANTA: Sullo sfondo del Monviso si staglia una fortezza medievale dal fascino severo, che nel suo salone baronale custodisce una delle più stupefacenti testimonianze della pittura tardogotica profana, ispirata ai temi dei romanzi cavallereschi. (entrata € 12,00 – per i soci FAI € 3,00)

Nata nel XIII secolo come avamposto militare, la roccaforte subì un’importante trasformazione nel Quattrocento grazie al colto e illuminato Valerano, signore e reggente del Marchesato di Saluzzo, che la trasformò in una fastosa dimora di famiglia in concomitanza con l’istituzione del feudo della Manta. Fu lui a volere arricchire la Sala Baronale con i bellissimi affreschi che oggi costituiscono testimonianze uniche della cultura cavalleresca del tempo. Sulla parete sud, il mito dell’eterna giovinezza, ispirato a un romanzo cavalleresco, il “Roman de Fauvel”, è raffigurato dalla fontana della giovinezza, sormontata dal dio Amore.

Sul lato opposto della sala, vegliano nove prodi eroi e nove eroine dell’antichità classica che, in abiti quattrocenteschi, raffigurano gli ideali cavallereschi delle virtù militari e morali.

Finita la visita percorso a piedi o con la navetta a pagamento fino alla piazza centrale e trasferimento in bus all’Abbazia di Staffarda.

Pranzo nel ristorante “Il Sigillo” all’interno dell’Abbazia.

Dopo il pranzo visita dell’Abbazia di Staffarda. Fondata tra il 1122 ed il 1138 sul territorio dell’antico Marchesato di Saluzzo, l’Abbazia benedettina cistercense aveva raggiunto in pochi decenni una notevole importanza economica L’importanza economica aveva portato all’abbazia privilegi civili ed ecclesiastici che ne fecero il riferimento della vita politica e sociale del territorio.

Nel 1690 i Francesi, guidati dal generale Catinat invasero l’Abbazia distruggendo l’archivio, la biblioteca, parte del chiostro e del refettorio; dal 1715 al 1734, con l’aiuto finanziario di Vittorio Amedeo II, vennero effettuati lavori di restauro che in parte alterarono le originali forme gotiche dell’architettura.

Con Bolla Pontificia di Papa Benedetto XIV, nel 1750, l’Abbazia ed i suoi patrimoni divennero proprietà dell’Ordine dei SS

Maurizio e Lazzaro, ed eretti in Commenda.

Del complesso abbaziale si apprezzano in particolare la Chiesa, con il Polittico di Pascale Oddone e il gruppo ligneo cinquecentesco della Crocifissione,  il Chiostro, il Refettorio, con tracce di dipinto raffigurante “L’ultima cena”, la Sala Capitolare, la Foresteria; gli altri edifici costituiscono il cosiddetto “concentrico” di Staffarda, ossia il borgo, che conserva tuttora le  storiche strutture architettoniche funzionali all’attività agricola, come il mercato coperto sulla piazza antistante l’Abbazia e le cascine. Finita la visita partenza per il rientro.

Quota di partecipazione … € 109,00

entrate Castello della Manta e Abbazia di Staffarda incluse

La quota comprende:

  1. Viaggio in Pullman Gran Turismo
  2. Visite guidate del Castello della Manta e dell’Abbazia di Staffarda
  3. entrate al Castello e all’Abbazia
  4. Pranzo presso il ristorante “Il Sigillo”  incluso bevande
  5. Accompagnatore dell’agenzia
  6. Assicurazione medico-bagaglio
  7. Radioguide.