Isola BiancaIsola Bianca

Already a member?

Isola BiancaIsola Bianca
Forgot password?

Don't have an account?

La Toscana attraverso la Val d’Orcia e il Chianti

, italia
Sunday, 28, April, 2019
4 giorni
40
€459.00
€419.00

Toscana

la Val d'Orcia e il Chianti
4 giorni

€459.00
per adulto
€419.00
per bambino

Esaurito

Persone in Eccesso

san_quirico_dorcia-400x400
SIENA-1-1
cortedelloca

La Toscana attaverso la Val d'Orcia e il Chianti

Siena, San Quirico d’Orcia, Pienza, Montepulciano, San Gimignano, Volterra e Arezzo

Dal  28 aprile al 1 maggio 2019

28/04/2019 – domenica =  Siena

Ritrovo dei partecipanti e partenza in Bus GT. Soste lungo il percorso. Arrivo a Siena e Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio visita del centro storico di Siena. Circondata dai boschi del Chianti da un lato, dalle crete dall’altro, la città sembra adagiarsi su una collina, non alta, in posizione centrale rispetto alle terre da sempre dominate. La famosa città del Palio e delle contrade affascina per i mille colori delle sue bandiere, per i suoi vicoli tortuosi, per la perfezione dei suoi monumenti gotici, per la fama dei suoi illustri figli e per  la bontà dei prodotti che vi si possono degustare. Visibile da ogni parte dei dintorni, l’altissima Torre del Mangia domina Piazza del Campo, centro della città da cui si diramano le strade per il Duomo, S. Domenico, S. Caterina, Piazza Salimbeni, Via di Città, Porta Romana.  Proseguimento per Barberino Val D’Elsa. Sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento.

29/04/2019 – lunedì =  la Val d’Orcia con San Quirico d’Orcia, Pienza e Montepulciano

Prima colazione in Hotel. In mattinata sosta a San Quirico d’Orcia, borgo fortificato che rappresenta uno dei centri storici meno noti e meglio conservati del Senese. Proseguimento per la graziosa Pienza, uno dei primi esempi di città ideale, nasce da una ristrutturazione iniziata da Pio II, che nel giro di quattro anni trasformò il piccolo paese medievale di Corsignano nell’attuale Pienza in una splendida città rinascimentale. Si attraversa Piazza Pio II la quale ha una forma di grande armonia che dona grande dignità e solennità a tutti gli edifici circostanti, costruiti in pietra di travertino, che conferisce loro un chiaro color miele. Su di un lato della piazza, si può ammirare un bellissimo pozzo, conosciuto come il “pozzo dei cani”. Si prosegue con il Duomo o Cattedrale dell’Assunta, ospita importanti e notevoli dipinti dei più rinomati artisti del tempo, mentre il bel campanile dalla forma ottagonale si erge sopra l’antica cripta puntando dritto al cielo. L’impressione che si ha, camminando attraverso i vicoli di Pienza, è quella di un insieme armonioso e proporzionato; in qualche modo è come se si stesse ammirando una città rinascimentale ritratta in un bellissimo dipinto. Pranzo in Ristorante.

Proseguimento per Montepulciano, perla del Rinascimento, caratterizzata dalla sua particolare posizione a 600 m su un crinale. La cittadina, una delle più importanti della Val di Chiana, è rinomata per il vino nobile di “Montepulciano”.  Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

30/04/2019 – martedì =  San Gimignano e Volterra

Prima colazione in Hotel. Si giunge nella vicina cittadina di San Gimignano.  Incontro con la guida e visita del centro storico di San Gimignano entrando da Porta San Giovanni, la più antica fino a raggiungere le tre piazze sulle quali si affacciano la Collegiata, il Palazzo Comunale e le Case Torri delle famiglie nobili. Visita alla chiesa di Sant’Agostino affrescata dal pittore Benozzo Gozzoli.

Al termine della visita proseguimento per Volterra. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio visita del centro storico medievale, ma la sua storia è molto più antica e risale agli Etruschi che fecero di Velathri un’importante centro deditp alla lavorazione dell’alabastro. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

01/05/2019 – mercoledì = Il Chianti e Arezzo

Prima colazione in Hotel. Carico dei bagagli e partenza per Arezzo, attraverso un Tuor panormico della zona del Chianti, un territorio caratterizzato da un’estesa area collinare situata al centro della Toscana. Famoso nel mondo per il suo eccellente vino, il paesaggio naturale è caratterizzato da un continuo alternarsi di vallate e colline ricoperte di vigneti, olivi e folti boschi di cipressi. L’area fu importantissima sin dall’epoca etrusca, ma fu nel medioevo che assunse un ruolo primario come area di confine tra Firenze e Siena. Per questo fu dotata di numerose rocche, castelli per la difesa e pievi e conventi fortificati. Arrivo ad Arezzo in tarda mattinata ed incontro con la guida per la visita del centro storico. Arezzo sorse in epoca pre-etrusca in una zona abitata fin dalla preistoria , come dimostra il ritrovamento di strumenti di pietra e del cosiddetto “uomo dell’Olmo”, risalente al Paleolitico, avvenuto nei pressi della frazione dell’Olmo durante i lavori di scavo di una breve galleria della linea ferroviaria Roma-Firenze nel 1863.  Della città si apprezza il suo volto medievale con la “Piazza San Francesco”, Pieve di Santa Maria, Piazza Grande, Duomo, San Domenico e Santa Maria delle Grazie. Pranzo in Ristorante presso La Corte dell’Oca . Nel pomeriggio ad orario convenuto, partenza per il rientro

Quota individuale di partecipazione … € 459,00

Minimo 40partecipanti – suppl.singola € 100,00

tassa di soggiorno €2,00 al giorno a persona – Totale e 6,00

minimo partecipanti 40 – se non si raggiungesse tale minimo sarà richiesta una quota di € 20,00 a persona direttamente dall’accompagnatore sul pullman

LA QUOTA COMPRENDE:

Tour in pullman gran turismo

Accompagnatore Isola Bianca per tutto il tour

Sistemazione presso l’Hotel Toscana Ambassador (4 stelle) a Poggibonsi

Trattamento di pensione completa dal pranzo del 28/04 al Pranzo del 01/05/2019

Prima colazione a buffet

Bevande incluse ai pasti (vino ed acqua minerale)

Pasti in hotel ed in ristoranti con sviluppo gastronomico tipico

Servizio guida locale per tutte le visite come da programma

21/09 – mezza giornata = Siena

22/09 – intera giornata = San Quirico d’Orcia, Pienza e Montepulciano

23/09 – intera giornata = San Gimignano e Volterra

24/09 – mezza giornata = Arezzo

LA QUOTA NON COMPRENDE gli ingressi, la Tassa di Soggiorno (€ 2,00 per persona per notte), gli extra in genere e quanto non indicato alla voce LA QUOTA COMPRENDE.